Home

   Behind every wine there is a story … ours is this. We are Giuseppe and Valeria from Vini Scirto.
Our company begins with the passion for the vineyard and wine, we have kept and grown grapes since 2010, from vineyards
inherited from our grandparents, they are found at Passopisciaro on the slopes of Mount Etna. Our vineyards have been
planted since the early 1900s and are located in the districts of “Feudo di Mezzo” and “Porcaria”. The main grape grown is
Nerello Mascalese and to a ess extent other varieties such as: Nerello Cappuccio, Carricante, Grecanico and Minnella. We
personally take care of our vineyard making sure not to use fertilizers nor pesticides. The harvest is rigorously picked by hand
at the 1st week of October. The red wine “A’Culonna“, derived from La Colonna, an historic monument in the centre of
Passopisciaro in the form of a three sided carved obelisk indicanting directions: to and from Milazzo, Taormina, Randazzo and
Palermo. La Colonna was also the meeting place where peasants stopped for a chat and at the same time sold their wine
(amongst those Giuseppe and his grandfather, which derived the white wine “Don Pippinu”). Today we are pleased and proud
with the results obtained. This has only fed us with enthusiasm and passion for wine. We are simply the keepers of the traditions
learned from the preceding generations, also for the love of this work, and above all of our land.

L’idea di creare , Vini Scirto dell’Azienda Agricola Faro Giuseppina nasce dalla passione per la vigna e per il vino e dalla voglia di conservare la tradizione fondendola con l’innovazione. E’ una piccola e giovane azienda siciliana che ha appreso dalle generazioni passate l’amore e la volontà per questo lavoro.

   L’azienda si è da sempre occupata di produzioni agricole e nello specifico di vino e di olio di oliva ma nel 2010, per dare una svolta l’azienda ha deciso di cambiare la propria filosofia concretizzandola in  A’ Culonna.

   L’Azienda è situata a Passopisciaro, frazione di Castiglione di Sicilia, una piccola cittadina alle pendici della maestosa Etna, sul versante nord, un territorio questo, ormai noto in tutto il mondo, per i suoi eccellenti vini. I vigneti dell’azienda si trovano precisamente in contrada Feudo di Mezzo e contrada Porcaria. I vigneti, impiantati agli inizi del ‘900, hanno una tipologia di allevamento misto, parte ad alberello e parte a spalliera. La varietà maggiormente presente è il Nerello Mascalese, vitigno autoctono delle pendici dell’ Etna la cui origine risale a periodi molto antichi fino a perdersi nella notte dei tempi. Altre varietà presenti sono: Nerello Cappuccio, Carricante, Grecanico e Minnella. Le uve raccolte nella prima metà di Ottobre sono rese uniche proprio dalla presenza del terreno lavico, dalla nobile presenza del sole e dalla forte escursione termica tra giorno e notte.
Con questi sentimenti e trascinati dalla grande passione per la terra, dalla voglia di dare ad essa la giusta valorizzazione, vogliamo portare avanti la tradizione, dedicandoci alla coltivazione e avendo molta cura nella lavorazione della terra fatta con metodi antichi e naturali supportati dalla tecniche più moderne.